Myfulldrawer —> Il mio cassetto pieno

Perchè MYFULLDRAWER??

..perchè l’idea di “cassetto pieno” rispecchia perfettamente la mia personalità. Sarà forse perchè, fin da piccola, ho sempre avuto, e li ho tutt’ora, i cassetti disordinati, pieni di qualsiasi cosa. Ogni oggetto mi ricorda qualcosa, e ho sempre amato immergermi nei ricordi, di qualsiasi tipo, quelli belli, quelli emozionanti ma anche quelli che ti fanno scappare una lacrima.

Questa sono io, con la mia mente come il mio cassetto.. pieno, di idee, di voglia di vivere, di ricordi che porto con me, di progetti ..ma come tutti quelli della mia stanza, anche quello della mia mente è sempre un pò confuso e caotico.

——————————————————————————————————————————-

Why the blog name: MYFULLDRAWER?

Because .. the idea of “drawer full” reflects my personality perfectly. It may be because, since childhood, I always had, and I have them still, messy drawers, full of everything. Every object reminds me of something, and I always love immersing myself in the memories of any kind, beautiful, exciting ones but also ones that make you run away a tear.

This is me, with my mind as my drawer .. full of ideas, love of life, memories that I carry with me, projects .. but as every drawer in my room, even the one in my mind, is always a bit confused and chaotic.

Annunci

Una persona sensibile

Parole in libertà

Sono una persona sensibile.. me lo ripeto sempre, quando cammino per strada e mi commuovo a vedere il vecchietto infreddolito sulla strada che allunga la mano per chiedere qualche spicciolo, e mi addentro nei suoi occhi, cerco di leggere il perchè, il perchè di quella scelta, non che lui abbia scelto di vivere così, ma il perchè la vita abbia scelto lui.. abbia scelto quegli occhi azzurri, luminosi, giovani, in un volto pieno di rughe e di fatica, pieno di segni del tempo che nessuno porterà via..

Sono una persona sensibile me lo ripeto sempre anche quando davanti alle scene che la vita ci propone ogni giorno, mi commuovo, rabbrividisco e spero sempre che qualcosa possa cambiare. Sono sensibile quando mi circondo di amici e mi rendo conto di essere invece tanto sola, sola nell’animo, perchè la “cattiveria” è naturale, fa parte dell’uomo, ma ancora mi domando il perchè? Il perchè di alcuni gesti, di alcune frasi, il perchè. Essere sensibili, non vuol dire essere infelici, perchè la sensibilità ti permette di vedere altre strade oltre quella che vedono tutti, ti permette di essere “diversa” dalla massa di persone che non hanno questo dono, ti permette di sentirti felice della felicità e di sentirti capace di capire. Parole in libertà..di un giorno freddo di fine Gennaio, dedicato a tutte le persone che regalano sorrisi, perchè non hanno un costo, ma sono tanto preziosi.

(N.I)